Venerdì 10 Gennaio 2014

Scomparso da quattro anni

Cristian ritrovato in Spagna

Cristian Setti, di Cividate al Piano

«Notizie di Cristian Setti, scomparso. Chiamare questo numero, anonimo per favore». L’email arriva alla redazione web de «L’Eco di Bergamo». È criptica, sembra uno spam o forse il messaggio di un mitomane. E non reca alcun numero telefonico. Ma quel nome, Cristian Setti, non suona nuovo. Una rapida consultazione negli archivi ed è ecco spuntare foto e notizie.

Cristian Setti è in effetti scomparso. È un trentenne di Cividate al Piano che non dà notizie di sé ai familiari, dal 14 dicembre 2009. Rispondiamo alla email chiedendo il numero che non è stato scritto e il numero non tarda ad arrivare. Dall’altro capo del telefono una voce piuttosto tremolante afferma : «Cristian si trova in Spagna, a Granada».

«Ho saputo il suo nome – dice l’interlocutore –, ho fatto una ricerca in internet e ho visto la sua foto e la sua scheda sul sito di “Chi l’ha visto”. E così ho deciso di farlo sapere in qualche modo alla famiglia».

Sicuro che si tratti di Cristian? «Sì, lo vedo tutti i giorni».

La segnalazione è stata girata alla madre di Cristian, Daniela Pedroni. «Non lo vedo da quattro anni – dice –, lo scorso 27 dicembre ha compiuto 30 anni. A Cividate al Piano faceva il carpentiere. E’ sparito il 14 dicembre 2009 con la sua Peugeot 206 che poi era stata ritrovata nel parcheggio della stazione ferroviaria a Romano di Lombardia. Aveva perso il lavoro, si era lasciato con la ragazza e quindi si era allontanato senza farci sapere nulla. Non c’era alcun dissapore fra noi».

Una storia a lieto fine. Un epilogo quasi casuale. Una ricerca su internet e una mail. E l’ansia di una madre si è sciolta.

Leggi di più su L’Eco in edicola venerdì 10 gennaio

© riproduzione riservata