Lunedì 11 Agosto 2014

Ladri in A4, dalla fuga alla tragedia

Un 35enne morto e un ferito grave

L’incidente nei pressi del casello di Seriate

Una folle corsa con la Mercedes rubata, il pieno all’Autogrill senza pagare, e poi via lungo la A4, a duecento chilometri orari. La corsa dei due fuggitivi è terminata ieri sera, tragicamente, contro un autocarro all’altezza di Seriate, in direzione Venezia. Dalle lamiere contorte dell’automobile i vigili del fuoco hanno estratto un 35enne di Bernareggio (Monza).

I rianimatori hanno cercato di salvarlo, ma l’uomo è morto subito dopo. Il conducente dell’auto, invece, originario del Regno Unito ma residente a Brivio (Lecco), è ferito ma non sembra in pericolo di vita. Dopo il tremendo urto con la Mercedes, l’autocarro è finito contro una seconda auto sulla quale viaggiava una famiglia con una bimba di nove mesi. Fortunatamente il tamponamento per loro non ha avuto gravi conseguenze.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola del 12 agosto

© riproduzione riservata