Venerdì 30 Maggio 2014

Trasporti, raffica di scioperi

Ryanair cancella 26 voli a Malpensa

È iniziato oggi, venerdì 30 maggio, un nuovo sciopero dei trasporti. Inevitabili i disagi per chi viaggia su aerei e mezzi pubblici. L’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato ha indetto l’agitazione di 24 ore a livello nazionale, con modalità che variano da città a città.

Gravi problemi soprattutto per i passeggeri dei voli. Allo scalo di Malpensa Ryanair è stata costretta a cancellare 26 voli, anche se una parte dei passeggeri è stata riprotetta.

Sea aveva già comunicato ieri la concomitanza di scioperi :lavoratori del comparto aereo (CUB e USB), personale SEA e SEA Handling (USB, CUB e ADL), assistenti di volo EasyJet (OO.SS Filt-Cgil e Fit-Cisl), personale gruppo Meridiana (OO.SS. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti), personale Aviapartner Handling aeroporti di Milano Linate e Malpensa (OO.SS. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ta e O.S. Cub Trasporti) e assistenti di volo del Gruppo Alitalia Cai (Rsa Usb lavoro privato).

Chi deve prendere l’aereo dovrà controllare che il volo non subisca ritardi e cancellazioni mentre nel trasporto pubblico locale saranno naturalmente rispettate le fasce di garanzia, diverse città per città.

ATB

Atb ha comunicato invece che è stato annullato lo sciopero aziendale previsto per oggi venerdì 30 maggio che avrebbe coinvolto SAB Autoservizi, socio di ATB Consorzio. Il servizio si svolgerà pertanto regolarmente sull’intera rete ATB.

ATM

Atm ha fatto sapere che a Milano si prevedono disagi tra le 8.45 e le 15 e dalle 18 fino al termine del servizio. Lo sciopero dell’Usb, il 24 gennaio, provocò il fermo delle linee 1 e 3 della metropolitana e del 30 per cento circa dei mezzi di superficie. Per questo il Comune di Milano è intervenuto annunciando che, in occasione dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale, il ticket «Area C» sarà sospeso per tutta la giornata. Resta invece attivo il divieto di accesso e circolazione all’interno della zona a traffico limitato della Cerchia dei Bastioni per i veicoli di lunghezza superiore ai 7,5 metri.

© riproduzione riservata