Lunedì 24 Marzo 2014

Rapina la farmacia con l’accetta

Viene inseguito e perde i soldi

La farmacia rapinata al Villaggio degli Sposi
(Foto by Bedolis Foto)

Ennesima rapina alla farmacia del Villaggio degli Sposi in via per Curnasco lunedì 24 marzo. Verso le 17,50 c’è stata l’irruzione di un rapinatore armato di coltello e di una piccola accetta che ha arraffato i soldi, ma è stato inseguito dal magazziniere e ne ha persi un bel po’.

Il bandito, quasi sicuramente un tossicodipendente che aveva un accento bergamasco, indossava un casco nero e, dopo il colpo, è scappato con uno scooter in direzione di via Moroni. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e sono scattate le prime indagini. Il bottino non è stato ancora quantificato esattamente, ma dovrebbe trattarsi di qualche centinaio di euro.

Il magazziniere, un uomo grande e grosso (marito della farmacista) che casualmente era dietro il bancone, ha reagito alla rapina, prima rifiutandosi di consegnare il bottino e poi - dopo aver consegnato i soldi alla vista delle armi - muovendosi per rincorrere il bandito, abbastanza sprovveduto. Mentre fuggiva, il rapinatore ha perso gran parte dei soldi che si era appena messo in tasca.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo di martedì 25 marzo

© riproduzione riservata