Sabato 23 Luglio 2011

Martedì protesta clamorosa
I suini sbarcano a Piazza Affari

Una protesta clamorosa, soprattutto se si pensa ai suoi protagonisti e al luogo dove avverrà. Martedì alle 10, infatti, centinaia di maiali sbarcheranno davanti a Piazza Affari a Milano. Saranno condotti fin lì da tantissimi allevatori da tutte le province italiane, tra cui almeno 150 bergamaschi, che sotto l'egida della Coldiretti hanno deciso un'azione forte per reclamare più attenzione, da parte del mondo politico e finanziario, verso un settore in profonda crisi eppure così importante per il «Made in Italy» agroalimentare.

Gli allevatori porteranno davanti alla Borsa di Milano i propri maiali ai quali non riescono più a garantire un pasto adeguato a causa delle speculazioni che, con i mercati finanziari in difficoltà, stanno interessando l'oro ma anche le materie prime per l'alimentazione degli animali, i cui costi sono saliti a livelli insostenibili. Gli allevatori hanno quindi deciso di lasciare in «affidamento» i propri animali alla Borsa di Milano, dove si svolgerà una manifestazione per salvare gli allevamenti e la vera salumeria «Made in Italy».

Leggi di più su L'Eco di sabato 23 luglio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata