Sabato 05 Novembre 2011

Siad, partito il tir da record:
60 metri, destinazione Lettonia

È in viaggio per la Lettonia il tir da record partito dalla Siad di Bariano: tra rimorchio e motrice è lungo quasi 60 metri. Porta una «Cold box», un produttore di ossigeno e azoto, acquisito dalla società lettone Elme Messer Metalurgs Lsez per alimentare la sua acciaieria a Liepaja.

L'apparecchiatura è  uno dei vanti della Siad Macchine Impianti: molto «ingombrante», visto che l'impianto da solo, di 120 tonnellate, è lungo 42 metri, largo quasi 5 e alto 4,6 metri.

A causa della stazza, il mezzo è stato così fatto partire dalla base bergamasca di notte, in un momento in cui il traffico è quasi assente: il viaggio, organizzato dalla società Zaninoni di Bagnatica (da 30 anni partner di Siad), in collaborazione con la Aliani (che fornisce i mezzi) di Fidenza (Parma) durerà ben un mese.

Il tragitto per arrivare in Lettonia prevede infatti una prima fase di trasporto via terra da Bariano fino a Porto Marghera (Venezia), per essere caricato poi su nave fino al porto di Liepaja. Una volta arrivato in Lettonia via mare, verrà scaricato e nuovamente trasportato su camion fino al luogo d'installazione che dista pochi chilometri dal porto.

Tutti i dettagli e le curiosità su L'Eco di Bergamo del 5 novembre

r.clemente

© riproduzione riservata