Venerdì 30 Settembre 2011

Malvestiti risponde a Mazzoleni:
«Si valutano tutte le priorità»

La punzecchiatura era, a detta dell'intervistato, «senza intento polemico, ma costruttivo». Ma la risposta non è tardata ad arrivare. Il presidente della Camera di commercio Paolo Malvestiti ha infatti subito replicato al presidente di Confindustria Bergamo Carlo Mazzoleni che nell'intervista di mercoledì al nostro giornale, in preparazione all'assemblea della sua organizzazione, aveva fatto anche qualche rilievo all'ente di largo Belotti.

Parole che evidentemente non sono piaciute al presidente Malvestiti che si dice «molto sorpreso per quanto dichiarato dal presidente Mazzoleni. I motivi di questa sorpresa sono molteplici, anche perché non sono questi i momenti, stando nella metafora del volo, di "soffrire di capogiri"».

E premettendo che tali giudizi sull'operato della Camera «forse sarebbe meglio esprimerli nelle sedi opportune, prima di "suggerirli" attraverso la stampa», Malvestiti sgombra il campo sulla gestione dell'ente, allargando a tutti le responsabilità: «Innanzitutto l'operato dell'ente si basa su un principio di collegialità, guidato dall'intera Giunta e dall'intero Consiglio. Le decisioni e le operazioni intraprese fino ad oggi sono frutto di un lavoro collettivo e di sinergia che vede partecipi anche uomini che sono espressione del mondo confindustriale, a partire dal vicepresidente fino a chi siede in Giunta e in Consiglio, uomini capaci e responsabili nella valutazione attenta delle priorità».

Leggi di più su L'Eco in edicola venerdì 30 settembre

a.ceresoli

© riproduzione riservata