Notte di super lavoro per il 112: nove interventi solo per risse, liti e abuso di alcol

La nottata di lavoro è iniziata presto con le prime intossicazioni etiliche già a partire dalle 22 di giovedì 12 agosto.

Notte di super lavoro per il 112: nove interventi solo per risse, liti e abuso di alcol

La prima delle numerose uscite della notte tra giovedì 13 e venerdì 14 agosto è stata pochi minuti prima delle 22 a Telgate in via Verdi, un uomo di 36 anni si è sentito male dopo aver bevuto troppo.

Mezz’ora dopo l’ambulanza è invece stata chiamata ad Azzano San Paolo in via Cremasca, fortunatamente il 31 enne ubriaco si è ripreso poco dopo l’arrivo dei soccorsi e non c’è stato bisogno di trasportarlo in ospedale.

Alle 23.25 un mezzo di soccorso è stato chiamato per un’aggressione ad Alzano Lombardo in via Piave, coinvolto un 52enne. Altra aggressione in strada a Bergamo in pieno centro in via Paglia a mezzanotte e mezza. In questo caso è stato soccorso un 29enne che è stato trasportato in codice verde in ospedale alle Gavazzeni.

Pochi minuti prima delle 2 un’altra aggressione questa volta a Treviglio nella centralissima piazza Setti: soccorsi chiamati per un 32enne che è stato trasportato in codice verde in ospedale. Alle 2.20 nuovo intervento per lo stesso motivo, sempre nella cittadina della Bassa in via XX Settembre coinvolto un uomo di 43 anni che non ha avuto bisogno di essere portato in ospedale.

Lite anche a Terno d’Isola , sempre verso le 2.20 in via Roma, a finire in ospedale un 32enne. Altra aggressione a Boltiere alle 2.30 in piazza IV novembre, l’ambulanza è stata chiamata in questo caso per un 17enne che è finito in ospedale a Treviglio.

Ultimo intervento della notte, un nuovo malore causato dal troppo alcol alle 5 del mattino di venerdì ad Antegnate . Una donna di 48 anni è finita in ospedale in codice verde ad Alzano Lombardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA