Martedì 18 Ottobre 2011

Manfredini ko per un mese
Tre alternative per Colantuono

La brutta notizia è ufficiale: l'Atalanta ha perso Thomas Manfredini, cioè il giocatore più importante della sua difesa. Il centrale emiliano salterà di certo le quattro partite che chiuderanno questo miniciclo (Bologna e Parma fuori, Inter e Cagliari in casa) e la speranza è di poterlo recuperare per la trasferta a Siena del 20 novembre, tra un mese.

Nel frattempo Colantuono, che per scelta tattica non rinuncerà mai alla difesa a quattro, avrà tre alternative nella scelta dei titolari. La prima sarà giocare come domenica contro l'Udinese, con Lucchini spostato sul centro-sinistra al posto di Manfredini e con Capelli sul centro-destra. Quindi Masiello, Capelli, Lucchini e Peluso. La seconda soluzione prevede che Lucchini resti al suo posto (sul centro destra) e che Peluso diventi il centrale di sinistra, con Bellini proposto come terzino sinistro. Quindi Masiello, Lucchini, Peluso e Bellini. La terza soluzione potrebbe portare allo spostamento di Masiello come centrale, a fianco di Lucchini, con l'inserimento di Bellini come terzino destro. Quindi Bellini, Masiello, Lucchini e Peluso.

In ogni caso il problema resterà lo stesso: chi guiderà la difesa? Mister Colantuono dovrà quindi fare anche questa scelta. Identificare il possibile leader, provare i movimenti con questa scelta, proporla da subito in gare vere.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata