L'AlbinoLeffe incontra il Modena
Salvioni cerca la prima vittoria

Dopo Zeman l'amuleto Modena. Sulla scia dell'1-1 in rimonta col Pescara di sabato scorso, l'AlbinoLeffe va a caccia martedì 21 febbraio al «Braglia» (alle 18,30) della prima vittoria della gestione Salvioni.

L'AlbinoLeffe incontra il Modena Salvioni cerca la prima vittoria

Dopo Zeman l'amuleto Modena. Sulla scia dell'1-1 in rimonta col Pescara di sabato scorso, l'AlbinoLeffe va a caccia martedì 21 febbraio al «Braglia» (alle 18,30) della prima vittoria della gestione Salvioni, nel recupero della partita non giocata il 31 gennaio per impraticabilità di campo.

Col Modena in Emilia i seriani in B non hanno mai perso ma martedì sera dovranno cercare di vincere per scavalcare almeno provvisoriamente i gialloblù, sestultimi con 25 punti, uno in più dell'AlbinoLeffe con due partite in meno. Salvioni farà ricorso ad un deciso turn over. Nel Modena da settimane l'allenatore Cuttone è separato in casa, difeso dalla società ma in urto con la squadra e anche questo potrebbe essere un vantaggio per i blucelesti.

Probabile formazione dell'AlbinoLeffe (4-4-2): Offredi; Salvi, Bergamelli, Piccinni, Regonesi (Cristiano); Pacilli (Girasole), Laner, Hetemaj, Foglio; Cocco, Cisse (Germinale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA