Venerdì 26 Aprile 2013

Moto, Max Biaggi torna in pista?
Agostini: scelta non condivisibile

Il campionissimo del motociclismo di tutti i tempi, Giacomo Agostini, non comprende l'intenzione di Max Biaggi di tornare in sella dopo essersi ritirato nel novembre scorso. Biaggi (che ad ottobre aveva vinto il secondo mondiale nella categoria Superbike, dopo quello del 2010, e che in carriera vanta anche 4 titoli mondiali consecutivi nella classe 250, dal 1994 al 1997) potrebbe ritornare a correre già il prossimo 12 maggio nel Gran premio di Monza: le indiscrezioni in tal senso aumentano di ora in ora.

Raggiunto dalla redazione sportiva del primo canale del Giornale Radio Rai, il grande motociclista bergamasco ha affermato di non riuscire a comprendere la decisione di Biaggi: «Non capisco perché si debba tornare sui propri passi dopo che una decisione è stata presa - commenta Agostini -. Peraltro si dà anche l'idea di non riuscire a prendere una decisione importante nella vita. Capisco che, dopo una vita passata in sella a una moto, sui gradini più alti del podio e in mezzo agli appalusi della gente, tutto ciò ti manchi, ma la vita è fatta anche di queste cose».

«Anch'io ho sofferto molto dopo aver lasciato l'agonismo proprio perché le cose cambiano, ma la vita è così. Ho sognato spesso di tornare a correre, ma non sono mai ritornato sulla scelta presa: mi dicevo "sarebbe bello tornare a correre", ma concretamente è un'ipotesi che non ho più voluto prendere in considerazione. Io ho fatto la scelta di smettere dopo una stagione in cui mi era andato tutto un po' male: ho tirato le somme, e così ho deciso di chiudere».

a.ceresoli

© riproduzione riservata