Domenica 29 Dicembre 2013

Atalanta troppo generosa

Per tiri incassati è ultima

Un grande intervento di Consigli su Tevez
(Foto by Magni)

A Natale sono tutti più buoni, ma la bontà atalantina nei confronti dei giocatori avversari si è estesa all’intero primo quadrimestre: nelle prime 17 giornate di campionato, infatti, nemmeno una volta l’Atalanta è riuscita a chiudere la gara concedendo meno di 10 tiri. Un’impresa, in negativo, che i nerazzurri condividono solo con il Genoa.

Persino il fanalino di coda Catania (10 punti, 7 in meno dei bergamaschi) la e difesa colabrodo del Sassuolo (36 gol presi, 11 in più dei ragazzi di Colantuono) hanno tenuto almeno una volta gli avversari sotto quota 10 tiri. Gli etnei ce l’hanno fatta nella sfida interna con il Verona, a cui hanno concesso solo 6 tiri, mentre il Sassuolo ha limitato a 9 i tiri del Chievo.

Invece, l’Atalanta vanta come migliore prestazione difensiva i 10 tiri incassati dall’Udinese alla sesta giornata (2-0 per i nerazzurri) e dal Genoa al penultimo turno (1-1 a Marassi). Parliamo sempre di statistiche ufficiali della Lega Calcio che in quanto tali dovrebbero essere esenti da errori, anche se permangono dubbi: per esempio guardando ai 37 tiri che il Milan avrebbe scagliato contro il Genoa.

Comunque, pur ipotizzando che possano esserci imprecisioni, questi dati sono quasi identici a quelli proposti da WhoScored.com. Secondo il sito britannico, infatti, l’Atalanta figura tra le 16 squadre che più hanno concesso tiri agli avversari considerando i 5 principali campionati europei: serie A, Premier League, La Liga, Bundesliga e Ligue 1. In totale fanno 98 squadre e, come dicevamo, l’Atalanta compare al 15° posto a pari merito con il Valladolid con una media di 16 tiri incassati ad incontro.

© riproduzione riservata