Lunedì 24 Febbraio 2014

Top e flop del calcio provinciale

Bene il Pontisola, Aurora Seriate ko

Giorgio Vanoncini, difensore del Pontisola

Torna il sole, e di conseguenza anche il sorriso per il calcio bergamasco. Qualche nube solo sulla D, ma almeno Atalanta e AlbinoLeffe hanno ottenuto rispettivamente un pareggio e una vittoria che fan ben sperare. Bene il Pontisola, che mantiene il secondo posto in classifica a pari merito con l’Inveruno battendo l’AlzanoCene (1-0). Vediamo in sintesi i top e i flop del calcio provinciale dalla Prima Divisione alla Seconda categoria.

PRIMA DIVISIONE.

PRIMAVERA ALBINOLEFFE: Quinto posto, quinto risultato utile e terza vittoria casalinga consecutiva. Non male per un mister , Elio Gustinetti, che sembrava non riuscire a dare la svegliata giusta alla squadra dal momento del suo arrivo.

SERIE D:

+ ALE’ PONTISOLA: Un gol di Traini regala una vittoria sudata per la squadra di Del Prato nel derby contro l’AlzanoCene. Peccato che davanti il Pro Piacenza non sembra aver intenzione di mollare la presa.

- PECCATO AURORA SERIATE: Ko casalingo contro la capolista Pro Piacenza per la formazione di Gaburro. Una sconfitta contro la prima della classe ci può stare, ma il rigore fallito da Razzitti e l’occasione mancata da Saih fanno crescere il rimpianto.

ECCELLENZA:

+ BOCCATA D’OSSIGENO: Un gol di Pozzi alla mezz’ora della ripresa regala al Villa d’Almè il successo e l’aggancio in classifica al Crema (2-1) al quartultimo posto.

- MEA CULPA CISERANO: Poteva essere la domenica del primato per i rossoblù, con il Verdello che ferma la corsa del Sondrio sullo 0-0, ma i ragazzi di Tom Astolfi crollano clamorosamente contro l’ex fanalino Base 96.

PROMOZIONE:

+ MOMENTO LEMINE: Continua la marcia della formazione di Almenno San Salvatore, che batte 3-1 la capolista Brembate Sopra, in calo, e per la prima volta si trova in orbita playoff dopo il quinto successo consecutivo.

- MALE STEZZANESE: Un solo punto in 5 partite nel girone di ritorno e quartultimo posto in graduatoria per i rossoblù, che saranno a questo punto impegnati ad evitare la seconda retrocessione consecutiva.

PRIMA CATEGORIA:

+ ALBANO RESPIRA: La squadra di Arrigoni rimonta il Bornato (2-1) nello scontro diretto per la salvezza e s’allontana dalla zona playout.

- SCOPPOLA CURNO CALUSCHESE: Brutta sconfitta esterna per i ragazzi di Bolis, che vengono sconfitti 4-0 e raggiunti in classifica dallo stesso Gorle.

SECONDA CATEGORIA:

+ ZAMPILLA FONTANELLA: Tredici punti in 5 partite e la banda di Colzani si trova in piena zona playoff nel gruppo I. La classifica è corta, ma prima di Natale i bassaioli galleggiavano appena sopra li playout.

- CHIGNOLO, CHE SUCCEDE? Solo tre punti nel girone di ritorno per una squadra che si trova a combattere per la salvezza quando è stata costruita per altro. Al momento nemmeno una buona campagna acquisti invernale sta dando i suoi frutti.

ATALANTA, VOTA IL SONDAGGIO

Simone Masper

© riproduzione riservata