Arnesi da scasso nello zaino: denunciato dalla Polizia in stazione
Gli arnesi sequestrati dalla Volante

Arnesi da scasso nello zaino: denunciato dalla Polizia in stazione

L’uomo era seduto alle pensiline delle Autolinee, vicino a una bici risultata rubata a Seriate nei giorni scorsi. Gli agenti, insospettiti dal suo nervosismo, gli hanno controllato lo zaino e hanno trovato gli arnesi.

Intervento della Polizia di Stato alle autolinee di Bergamo. Nel corso dei servizi di prevenzione e controllo l’equipaggio della Volante ha notato una bicicletta «Bianchi» posteggiata al terminal Autolinee, nei pressi di una delle pensiline di servizio. Nelle immediate vicinanze, secondo la ricostruzione, c’era un uomo, seduto sulle panchine, che si guardava continuamente intorno. Dai controlli è emerso che la bicicletta era stata rubata a Seriate pochi giorni prima, ma l’uomo, un cittadino pakistano, negava di esserne il possessore. Gli agenti, insospettiti dal suo atteggiamento, hanno controllato lo zaino che aveva sulle spalle. All’interno sono stati trovati vari arnesi scasso di cui, secondo l’accusa, l’uomo non ha saputo giustificare il possesso. Sono in corso accertamenti sulle telecamere della zona per verificare la sua condotta antecedente. Il materiale è stato sequestrato e l’uomo denunciato all’autorità giudiziaria per il possesso ingiustificato degli arnesi. La bicicletta è stata restituita al proprietario, un cittadino ucraino residente a Seriate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA