Bolgare, automobilista scappa dopo uno schianto con una moto, poi torna sul posto

Bolgare, automobilista scappa dopo uno schianto con una moto, poi torna sul posto

L’incidente mercoledì 8 settembre verso le 23.30, il motociclista non è grave.

È stato rintracciato il pirata della strada che mercoledì sera non si è fermato per soccorrere il motociclista investito nel centro di Bolgare. Si tratta di un 41enne della zona, per lui scatterà una denuncia a piede libero per omissione di soccorso.

Per fortuna l’incidente non ha avuto grosse conseguenze per il ferito un 20enne del paese trasportato per le medicazioni all’ospedale Bolognini di Seriate. Il giovane non è in pericolo di vita. A dare l’allarme alcune persone presenti nella via centrale del paese: sul posto sono sopraggiunte la medicalizzata e un’ambulanza da Bergamo, oltre alla Polizia stradale di Bergamo che ha svolto i rilievi e una pattuglia dei carabinieri di Grumello del Monte competenti per territorio.

Lo scontro è accaduto intorno alle 22,30, all’incrocio vicino al plesso scolastico. La dinamica e le cause dell’accaduto sono in fase di accertamento della Polizia stradale. L’automobilista è stato sottoposto all’alcoltest per verificare se prima di mettersi alla guida della sua auto avesse assunto sostanze alcoliche. Dalle notizie raccolte sembra che il 41enne non abbia notato la motocicletta e l’abbia urtata inavvertitamente. Il conducente del motoveicolo, una Yamaha XJ 600, è stato sbalzato ed è caduto a terra. L’automobilista, in preda al panico, si è allontanato dal luogo del sinistro ma poco dopo è ritornato e ha ammesso le sue responsabilità.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA