Colognola, posata la passerella ciclo pedonale per scavalcare la circonvallazione
La posa della passerella a Colognola

Colognola, posata la passerella ciclo pedonale per scavalcare la circonvallazione

È stata posata nella notte tra venerdì 14 e sabato 15 maggio.

È bastata una notte per posare la passerella ciclopedonale che collega Colognola a via San Sisto sopra la circonvallazione. L’opera, che prevede anche due «agganci» di ciclabile su entrambi i fronti, verso l’oratorio di Colognola da un lato e verso via Canovine dall’altro, era particolarmente attesa dai residenti che ora potranno raggiungere la città in tutta sicurezza, a piedi e in bicicletta. I lavori non sono ancora terminati, ma la posa della passerella è il passo sostanziale.

E in arrivo ci sono altre due strutture: le prossime saranno realizzate a Campagnola e ancora a Colognola, ma in corrispondenza del parco Ovest 1 (nei pressi del Famila, ndr). In questi due casi le strutture sono più complesse perché in risalita rispetto alla strada, quindi dovranno avere due rampe. L’ultima passerella scavalcherà il rondò delle Valli, nell’ambito dell’intervento sulla ex Ote, collegando la città (dietro al cimitero, ndr) a Gorle e quindi la tram&bike.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo di domenica 16 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA