Contro la droga nelle scuole, Seriate e Dalmine in campo con la Prefettura
Il cane Jessie pronto per entrare in azione

Contro la droga nelle scuole, Seriate e Dalmine in campo con la Prefettura

Prevenire e contrastare lo spaccio di droga nelle scuole. Siglati nella mattinata di giovedì 21 ottobre sono stati firmati i Protocolli d’intesa Scuole Sicure 2021/2022 durante la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Presenti il prefetto di Bergamo Enrico Ricci e dai sindaci di Dalmine e Seriate.

Il documento si inserisce nell’ambito dell’iniziativa “Scuole Sicure”, finanziata dal Ministero dell’Interno e rivolta a 130 Comuni - individuati sulla base degli indici della popolazione residente – tra i quali quelli di Dalmine e Seriate, che nel corso dell’anno scolastico 2021/2022, realizzeranno iniziative finalizzate alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

A Dalmine la Polizia locale con il cane Jessie

A Dalmine la Polizia locale con il cane Jessie

Con questo protocollo, «le Amministrazioni Comunali di Dalmine e Seriate si impegnano ad utilizzare i fondi assegnati per intensificare, nel periodo de quo, i controlli nei pressi delle scuole cittadine». In entrambi i Comuni saranno «potenziati i sistemi di videosorveglianza urbana e verranno promosse campagne informative, rivolte ai giovani, sui danni ed i rischi derivanti dall’assunzione di sostanze stupefacenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA