Tre lavoratori in nero, i carabinieri chiudono un ristorante: multa di 20mila euro
Pattuglie dell’Arma durante alcuni controlli

Tre lavoratori in nero, i carabinieri chiudono un ristorante: multa di 20mila euro

A Carobbio degli Angeli: in azione i militari del nucleo ispettorato del lavoro e della compagnia di Bergamo. Un lavapiatti ha tentato la fuga alla vista dei carabinieri. Tutto regolare, invece, per i green pass.

I carabinieri della compagnia di Bergamo, unitamente ai militari del nucleo ispettorato del lavoro, hanno effettuato un controllo all’interno di un bar ristorante di Carobbio degli Angeli , finalizzato al rispetto della normativa anticovid e della normativa sul lavoro.

Nel corso del controllo tutti gli avventori sono stati trovati in possesso della richiesta certificazione verde. Sul fronte della tutela dei lavoratori, invece, è stata accertata la presenza di tre dipendenti in nero. Uno dei tre, addetto al servizio di pulizia di piatti e stoviglie, ha addirittura cercato di sottrarsi al controllo, lasciando il locale all’ingresso dei carabinieri.

Le violazione accertate ammontano a circa 20.000 euro , oltre alla sospensione dell’attività come conseguenza della presenza di lavoratori non in regola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA