Tre paia di pantaloni indossati uno sopra l’altro, nelle tasche la droga. Due arresti dei Carabinieri

Tre paia di pantaloni indossati uno sopra l’altro, nelle tasche la droga. Due arresti dei Carabinieri

Mercoledì pomeriggio 5 maggio, i militari della Compagnia dei Carabinieri di Bergamo, nel corso di specifici servizi di controllo del territorio volti a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato due persone.

A Montello, nei pressi della stazione ferroviaria, i Carabinieri della Stazione di Calcinate hanno arrestato un uomo di 29 anni, già gravato da precedenti specifici. originario del Marocco, giunto in stazione insieme ad altri suoi connazionali, è stato fermato per essere sottoposto a controllo ma, alla vista dei militari, ha subito iniziato ad agitarsi e a manifestare nervosismo nei loro confronti.

Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso, oltre alla somma di 80 euro, di 9 involucri di hashish, per un totale di 92 grammi, e di tre involucri contenenti un totale di circa 10 grammi di cocaina. Il tutto nascosto negli slip e nelle tasche di tre pantaloni che indossava, nonostante le temperature, uno sopra l’altro. Condotto in caserma ed effettuati ulteriori accertamenti, l’uomo è stato poi dichiarato in stato di arresto in attesa del giudizio per direttissima.

I militari della Stazione di Ponte San Pietro hanno invece tratto in arrestato un 45enne di origine romena, sempre già gravato da precedenti. Quest’ultimo, fermato a bordo della propria autovettura, è stato trovato in possesso di 17 dosi di cocaina per un totale di circa 10,5 grammi, nascoste in una tasca di un giubbino e in un contenitore di chewing-gum. Anche in questo caso, i militari hanno proceduto a dichiarare l’uomo in stato di arresto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA