«Molte fedi sotto lo stesso cielo»
Al Tempio Votivo c'è Paolo Rumiz

Giovedì 6 ottobre a partire dalle ore 20.45 è previsto l'ultimo incontro della sezione “Voci e volti dall'Oriente” di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”, dal titolo “Viaggio tra i cristiani d'Oriente. Un percorso tra parola e immagini”. Ospite Paolo Rumiz.

«Molte fedi sotto lo stesso cielo» Al Tempio Votivo c'è Paolo Rumiz

Giovedì 6 ottobre a partire dalle ore 20.45 è previsto l'ultimo incontro della sezione “Voci e volti dall'Oriente” di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”, dal titolo “Viaggio tra i cristiani d'Oriente. Un percorso tra parola e immagini”.

All'incontro avrebbe dovuto partecipare Monika Bulaj, fotografa e reporter, che però ha dovuto improvvisamente partire per un importante reportage in Pakistan. Al suo posto sarà presente Paolo Rumiz, giornalista e scrittore italiano, editorialista per la Repubblica e più volte inviato in Medio Oriente.

Paolo Rumiz sarà accompagnato nel suo racconto da due musicisti, Aleksandar Sasha Karlic e Igor Niego, che canteranno motivi della tradizione religiosa orientale e accompagneranno con i canti i racconti di Rumiz. L'incontro si svolgerà non più al 12 di via Torino, come inizialmente previsto, ma presso il tempio Votivo della Pace, in viale dello Statuto a Bergamo.

La partecipazione all'incontro è libera e gratuita, non sono necessarie le prenotazioni. Per informazioni e chiarimenti è possibile consultare il sito www.moltefedisottolostessocielo.it, scrivere a [email protected] o telefonare allo 035 210284.

© RIPRODUZIONE RISERVATA