Martedì 26 Novembre 2013

Tra vecchie favole e sogni

due spettacoli al teatro Prova

Il mangiatore di sogni

Venerdi 29 novembre alle 21 al teatro San Giorgio di Bergamo è in programma «Nato ieri», spettacolo finalista del Premio Scenario Infanzia 2012, all’interno della rassegna «Per amore solo per amore».

Questa storia racchiude in sé gli echi delle fiabe più note: Pinocchio, Peter Pan, Hänsel e Gretel... Nasce da una riflessione su una condizione odierna di spaesamento, di inadeguatezza rispetto a una realtà fatta di schemi fin troppo prestabiliti, che non lascia spazio allo spirito del bambino, e che costringe a una crescita troppo rapida, negando la dimensione della scoperta, del candore che permette di emozionarsi, e del gioco, che sono anche i principi del mestiere di chi fa teatro.

Ingresso 6 euro - Ridotto sotto i 18 anni 3 euro

Info: 035.225847

Sempre al teatro San Giorgio, ma domenica 1° dicembre alle 16, torna Giocarteatro con «Il mangiatore di sogni» progetto di Giusy Marchesi, che ne è anche la regista. «Perché non dormi, figlia mia? Papà, quando chiudo gli occhi vedo tante cose brutte. Non voglio addormentarmi. Non voglio!» così dice ogni sera la figlia del Re di Sonnonia, la terra dei sogni in cui tutti gli abitanti dormono e sognano sereni. L’unica a non dormire perché non vuole sognare è proprio lei, la figlia del Re. «Non è possibile! E’ una vergogna!». Se la principessa non riesce a dormire, anche suo padre non riesce a dormire e allora non può più essere il Re di Sonnonia. Ma nessuno, in tutto il regno, trova il giusto rimedio per il sonno della piccola principessa.“Basta! Allora, me ne occupo io” dice il Re. E parte, cercando in tutto il mondo qualcuno che possa aiutarlo.

Info e prenotazioni 035.4243079

Per info www.teatroprova.com

© riproduzione riservata