Lo chef di Leffe nella prestigiosa guida svizzera Gault Millau

A 31 anni premiato Salvatore Sanfilippo: gli studi all’Alberghiero di Nembro e poi il Canton Ticino. I suoi piatti apprezzati al ristorante Moan di Bellinzona.

Lo chef di Leffe nella prestigiosa guida svizzera Gault Millau
Salvatore Sanfilippo, chef di Leffe

Da Leffe è approdato nella prestigiosa guida gastronomica svizzera Gault Millau. Nonostante la giovane età, lo chef Salvatore Sanfilippo, nato a Bergamo nel 1990 da genitori di origine siciliana, di strada ne ha fatta parecchia. Sin da bambino il suo sogno era quello di diventare un grande cuoco. Detto fatto, Salvatore si è diplomato all’Alberghiero di Nembro e subito dopo ha iniziato a girare il mondo, nelle cucine dei più importanti locali. Il connubio vincente è da ricercare in una predisposizione naturale, accompagnato dall’esempio di due grandi donne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA