Mattia Agazzi, stella Michelin all’Osteria Gucci di Los Angeles

La storia Da Alzano Lombardo agli Stati Uniti, a 32 anni conquista il prestigioso riconoscimento. Chef acclamato nel ristorante di Bottura e Bizzarri.

Mattia Agazzi, stella Michelin all’Osteria Gucci di Los Angeles
Mattia Agazzi

Da Bergamo a Los Angeles per conquistare un posto nell’Olimpo della ristorazione. Il 32 enne Mattia Agazzi, originario di Alzano Lombardo, è riuscito a entrare nel firmamento dei migliori chef del mondo. A ottobre 2021 il giovane bergamasco ha infatti conquistato la Stella Michelin all’Osteria Gucci di Beverly Hills. Mattia rappresenta una generazioni di cittadini del mondo, in grado di muoversi agevolmente e con disinvoltura tra esperienze di studio e di lavoro all’estero. Bergamo è da sempre terra di migranti, gente che ha saputo farsi apprezzare in Italia e nel resto del mondo per lo spirito di adattamento e iniziativa, la caparbietà, la laboriosità e la generosità. «Sono qualità che, da buon bergamasco, porto fiero nel mio dna e per certi versi mi hanno aiutato a instaurare ottimi rapporti con tante persone che ho conosciuto e incontrato in questi anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA