A 51 anni si spegne il sorriso di Angy, maestra di Fonteno
Angiola Vitali

A 51 anni si spegne il sorriso di Angy, maestra di Fonteno

Insegnante a Solto Collina e mamma di 4 figli. «Amatissima dai bambini, in classe con lei era una festa». Lunedì 2 agosto alle 17 l’ultimo saluto nella chiesa parrocchiale.

Il sorriso della maestra Angy si è spento per sempre. Rimarrà stampato nella memoria dei bambini, quelli di oggi e di ieri, che negli ultimi vent’anni sono cresciuti con le sue lezioni. Angiola Vitali, per tutti la maestra Angy, si è spenta nella serata di venerdì. Un tumore l’ha strappata all’amore della sua famiglia, dei suoi quattro figli, dei tre fratelli e della piccola comunità di Fonteno. Cinquantun anni, insegnante di matematica, scienze e inglese dell’Istituto comprensivo di Tavernola alla primaria di Solto Collina, oltre che responsabile di plesso, Angiola viveva nella sua Fonteno, stretta nella comunità lacustre che tanto era affezionata a quella maestra così solare, così dolce. Aveva insegnato fino alla fine del primo quadrimestre: poi quel maledetto tumore che da anni la assediava si era riaffacciato, e le cure da seguire non le avevano permesso di continuare a lavorare in presenza, a scuola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA