Contagi in crescita. Valle Imagna, le ordinanze dei sindaci: si ferma anche lo sport

Contagi in crescita. Valle Imagna, le ordinanze dei sindaci: si ferma anche lo sport

La crescita degli ultimi giorni e le ordinanze dei sindaci. Fino al 5 giugno non si torna a scuola in presenza. Sospese le celebrazioni dei Sacramenti. Berbenno, il sindaco scrive alle polisportive: «Rimandate gli appuntamenti»

Sabato mattina i sindaci di Sant’Omobono Terme, Berbenno, Bedulita, Corna Imagna, Locatello, Fuipiano Valle Imagna, Rota d’Imagna e Brumano hanno redatto le ordinanze di sospensione delle lezioni in presenza di ogni ordine e grado (dall’infanzia alle medie), statali e paritarie dell’istituto comprensivo Giacomo Quarenghi, che comprende i plessi scolastici dell’Alta Valle Imagna.

Sarà garantita la didattica a distanza, da domani a sabato 5 giugno. Sempre in questi 15 giorni sono sospese le funzioni religiose, attività e manifestazioni che possano creare assembramento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA