Ex Despar di Lovere e Chiuduno «salvate» da Conad: 30 lavoratori reintegrati

Ex Despar di Lovere e Chiuduno «salvate» da Conad: 30 lavoratori reintegrati

Novità sul fronte dei dipendenti dei due punti vendita.

«Intanto Lovere e Chiuduno, ma non perdiamo la speranza di vedere anche gli altri ex dipendenti Despar riprendere al più presto il lavoro». Così Luca Riva, di Fisascat Cisl Bergamo, in merito alla aggiudicazione da parte di Conad di 17 punti vendita della rete Despar in crisi e dallo scorso anno.

Per la provincia di Bergamo, si parla di una sessantina di lavoratori ancora in trepidazione . Per la metà di questi, mercoledì 10 ottobre, una boccata di ossigeno: i supermercati di Lovere e Chiuduno, infatti, rientrano nella lista dei punti vendita rilevati da Conad con l’asta, superando Italmark con una offerta maggiore .

© RIPRODUZIONE RISERVATA