«La mia vicinanza a Nembro» Mattarella scrive al sindaco Cancelli
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, scrive al sindaco di Nembro

«La mia vicinanza a Nembro»
Mattarella scrive al sindaco Cancelli

La lettera scritta di suo pugno al sindaco Cancelli: «Grazie per il libro fotografico, ricordo il nostro incontro di giugno».

La giornata del ricordo, il giorno di Draghi che sceglie Bergamo per la sua prima uscita ufficiale. Ma tra i ricordi e le coincidenze, ce n’è una che raggiunge Nembro nel segno della memoria di chi non c’è più e di chi ha mostrato il coraggio di aiutare chi soffriva. E porta la firma di Sergio Mattarella . Anzi, è scritta di suo pugno la lettera che nella mattinata di giovedì 18 marzo il sindaco di Nembro ha aperto in municipio, poco prima di partecipare, alla Trucca, all’inaugurazione del Bosco della Memoria, unico sindaco presente insieme ai colleghi Giorgio Gori di Bergamo e Camillo Bertocchi di Alzano Lombardo (oltre al presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli che è anche sindaco di Calcinate).

La lettera del presidente della Repubblica

La lettera del presidente della Repubblica

© RIPRODUZIONE RISERVATA