Malore in scooter, addio al sindacalista Baselli: «Generoso e vicino ai pensionati»
I rilievi in via Roma

Malore in scooter, addio al sindacalista Baselli: «Generoso e vicino ai pensionati»

Roberto Baselli, 67 anni, si è sentito male ed è caduto dal suo Suzuki in via Roma a Bonate Sopra. Senza esito i tentativi dei soccorritori di rianimarlo.

Un improvviso malore non ha dato scampo al sindacalista Roberto Baselli, 67 anni di Mapello che giovedì mattina, 17 giugno, è morto a Bonate Sopra, mentre in sella al suo scooter Suzuki viaggiava in via Roma con direzione Bonate Sotto. Verso le 8,30 Baselli, proveniente da Mapello, dove abitava, dopo aver superato l’incrocio delle «4 Strade» aveva imboccato via Roma per andare alla sede dello Spi-Cgil a Capriate. Percorsi circa 200 metri lo scooterista, secondo le testimonianze di alcuni automobilisti ha iniziato a sbandare ed è caduto. Baselli è rimasto a terra vicino a un muretto di cinta, mentre il veicolo ha terminato la sua corsa contro un autocarro Iveco Daily sulla corsi opposta. Assistendo alla scena il conducente si era fermato sulla sua corsia di marcia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA