Parte il cantiere di «Chorus Life» Ecco come sarà il nuovo quartiere
Lo scavo durante le operazioni di bonifica di Chorus life concluse nelle ultime settimane

Parte il cantiere di «Chorus Life»
Ecco come sarà il nuovo quartiere

Dopo la maxi bonifica parte il cantiere per la riqualificazione dell’area dismessa ex Ote, una delle più grandi della città con i suoi 65 mila metri quadri. Corsia ristretta in via Bianzana per agevolare il trasporto di materiale.

Chorus Life, si parte. Dopo il rilascio dei permessi di costruire dal parte del Comune di Bergamo, nei prossimi giorni si entra nel vivo del cantiere per realizzare il progetto studiato e finanziato dal patron di Gewiss Domenico Bosatelli.

Nell’area dismessa ex Ote, una delle più grandi della città con i suoi 65 mila metri quadrati, sorgeranno residenze all’avanguardia, un’arena da 6.500 posti per ospitare eventi sportivi e concerti, una grande piazza, negozi, un centro benessere, un hotel da 100 stanze, palestra e un parcheggio interrato da 1.100 posti .

© RIPRODUZIONE RISERVATA