Schianto in A4, muore donna di Chiuduno Il figlio in un’auto poco più avanti

Schianto in A4, muore donna di Chiuduno
Il figlio in un’auto poco più avanti

La Smart coinvolta in un tamponamento con una Renault Megane. La vittima, di Chiuduno, sbalzata dall’abitacolo. Il figlio arrivato poco dopo lo schianto: era su una macchina qualche metro più avanti.

Uno schianto violentissimo, e una donna, la conducente di una Smart, sbalzata fuori dall’abitacolo e finita sull’asfalto, morta pochi minuti dopo l’impatto. È successo venerdì 2 ottobre intorno alle 22, lungo l’autostrada A4, sulla carreggiata per Venezia a 800 metri dall’uscita di Ponte Oglio: l’auto è finita come un proiettile sul guardrail e poi è carambolata fermandosi in terza corsia.

Stando alle prime ricostruzioni effettuate dalla polizia stradale di Seriate, intervenuta sul posto per i rilievi e la ricostruzione della dinamica, la Smart, prima di «schizzare» verso il guardrail, sarebbe stata coinvolta in un tamponamento con una Renault Megane, che dai soccorritori è stata poi trovata ferma in corsia d’emergenza. Gli equipaggi inviati dal 118 hanno inutilmente tentato di stabilizzare la donna per provare a trasportarla d’urgenza in ospedale, ma nonostante il massaggio cardiaco praticatole, la donna è deceduta dopo pochi minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA