Ex Cooperativa Legler: compratori cinesi per i negozi del tessile

La vendita Dopo le incertezze, si sblocca la situazione per la società in liquidazione dal settembre 2021. Wtt acquista subito Calolzio e Vimercate, poi Cassano.

Ex Cooperativa Legler: compratori cinesi per i negozi del tessile
Finalmente si sblocca la vendita dei negozi legati al tessile della Cooperativa Legler,dopo mesi di incertezze

Finalmente notizie positive per l’ex Cooperativa Legler, in liquidazione dal settembre 2021. Si è perfezionata in questi giorni la cessione di due negozi del ramo tessile, a Calolziocorte e Vimercate. Per un terzo, quello di Cassano, bisognerà attendere ancora qualche giorno, mentre per il negozio di Ponte San Pietro è tutto rinviato a settembre. Ad acquisirli è stata la società cinese Wtt srls. «Se l’asta per la vendita dell’immobile di Cassano, prevista per la prossima settimana, dovesse andare deserta, la società si è resa disponibile a prendere in locazione anche questo negozio. E a settembre potrebbe rilevare anche quello di Ponte San Pietro». Lo spiega Massimo Monzani, liquidatore della società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA