Metalmeccanici, venerdì 30 lo sciopero: «Contro licenziamenti inaccettabili»

Le segreterie provinciali di Fim, Fiom e Uilm hanno indetto due ore di sciopero per il 30 luglio, in tutti i luoghi di lavoro. Verrà inoltre effettuato un presidio dalle 15 alle 17 presso la Prefettura di via Tasso.

Metalmeccanici, venerdì 30 lo sciopero: «Contro licenziamenti inaccettabili»

«Il lavoro non si tocca»: arriva anche a Bergamo l’onda lunga della mobilitazione sindacale contro la raffica di licenziamenti che sta colpendo in tanti e diversi punti l’intero paese. Il 30 luglio, infatti anche Fim, Fiom, Uilm bergamasche sciopereranno in tutte le fabbriche metalmeccaniche della provincia e manifesteranno in centro a Bergamo per protestare contro lo sblocco dei licenziamenti e chiederne la revisione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA