Vertenze Cisl: tanti casi di lavoratori licenziati e retribuzioni mancate

Bilancio 2021 Recuperati oltre cinque milioni di euro. Riconsegnata una media di 2.100 euro a ogni addetto, Terziario e Metalmeccanico i settori più interessati.

Vertenze Cisl: tanti casi di lavoratori licenziati e retribuzioni mancate
Sono state 918 le pratiche aperte per vertenze individuali, mentre 684 quelle avviate su procedure concorsuali

Una mole di lavoro importante, legata anche alla complessità di questi anni, quella che ha riguardato nel 2021 gli operatori delle vertenze della Cisl di Bergamo che hanno assistito 1.743 tra lavoratori e lavoratrici, tra vertenze e procedure fallimentari, recuperando ben 5.242.903 euro, e riconsegnando una media di 2.154 euro per vertenza ad ogni lavoratore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA