La guerra cambia tutto il mondo

Pallottole o pagnotte? Diventa di giorno in giorno più evidente che la guerra scatenata dalla Russia in Ucraina sta cambiando il mondo. E ancor più lo cambierà se dovesse durare a lungo, come molti prevedono e moltissimi temono. La rincorsa ad armare Kiev, nell’evidente preoccupazione che quanto fatto finora possa non bastare a bloccare l’iniziativa russa nel Donbass, fa cadere un tabù dopo l’altro.

La guerra cambia tutto il mondo
Un silo di grano in Egitto: la gueraa fa scattare l’emergenza alimentare
(Foto di Ansa)

La Germania, che aveva a lungo resistito alle richieste ucraine e alle pressioni americane, si è risolta a inviare carri armati e armamenti pesanti, e altrettanto ha fatto la più lontana Spagna. Ma se tutto si limitasse a questo, saremmo di fronte «solo» a una guerra crudele e drammatica, mentre l’invasione russa del 24 febbraio ha innescato un processo di cambiamento politico e geopolitico che sta radicalmente cambiando il panorama globale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA