Blitz a Seriate, vivevano in «loculi» e prendevano 2 euro l’ora

La scoperta. Gli alloggi, di 4 mq l’uno, sopra il ristorante cinese di via Nazionale. Un arresto. Il sindaco: «Cose incredibili».

Blitz a Seriate, vivevano in «loculi» e prendevano 2 euro l’ora

Una brutta situazione di «caporalato» è emersa sabato mattina a Seriate al ristorante cinese di via Nazionale 91. A seguito di una segnalazione è scattato l’intervento dell’Ispettorato del Lavoro con i Carabinieri della Tenenza di Seriate, a cui si sono aggiunti Ats Bergamo, Polizia Locale e Ufficio Tecnico di Seriate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA