Erica e la corsa in carrozzina: il sogno diventa un docufilm

La storia La ventottenne treviolese e il suo «motore», Fabio, parteciperanno al Festival del Cinema Nuovo.

Erica e la corsa in carrozzina: il sogno diventa un docufilm
Erica Villa e Fabio Marcassoli durante una gara

Erica Villa ha realizzato il suo sogno: vivere l’emozione della corsa in carrozzina. La 28enne di Treviolo è ora protagonista di un docufilm, insieme al suo «motore» Fabio Marcassoli, atleta professionista nel kick boxing e negli sport da ring che, dopo aver conosciuto Erica ha avuto la folle idea di coinvolgerla nelle sue imprese. Gli ultimi giorni sono trascorsi fra mille impegni, tra la gara Sarnico Lovere e le riprese davanti alle telecamere. «Con Fabio che spinge la mia sedia a rotelle è come se corressi veramente con le mie gambe che vanno da sole – fa presente Erica Villa, disabile dalla nascita e da sempre sulla sedia a rotelle -. Abbiamo corso la Sarnico Lovere e tutte le volte è un’emozione nuova, tanto che la notte prima non si dorme perché si pensa alla gara del giorno dopo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA