Addio al pittore Angelo Capelli, ritrattista dei papi

Villa d’Almè. L’artista è spirato all’età di 92 anni. Formatosi alla Carrara sotto la scuola di Trento Longaretti, diventò famoso in tutto il mondo per la galleria di ritratti di Giovanni XIII ma anche dei suoi successori. I funerali sabato 26 novembre alle 9,30 nella parrocchiale.

Addio al pittore Angelo Capelli, ritrattista dei papi

Si è spento il «ritrattista dei papi» Angelo Capelli e con lui, forse, una visione pittorica e un «carattere» di artista che erano cifra della nostra terra. Ha trascorso la sua vita a Villa d’Almè, dove era nato il 31 luglio del 1930, e dove, dopo la formazione sui banchi dell’Accademia Carrara sotto la guida di Trento Longaretti, ha continuato incessantemente a dipingere: nel 2020 aveva festeggiato i suoi 90 anni con una personale in Germania, a Passau, e quest’anno era stato invitato a Londra per una personale alla Comunità dei Bergamaschi nel mondo. «Un invito che ho molto gradito – aveva dichiarato -. Devo capire se la mia veneranda età me lo consentirà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA