Casa Suardi, cantiere alle porte. Entro il 2023 pronto il nuovo archivio della Mai

Palafrizzoni Dopo l’approvazione del progetto esecutivo, il Comune di Bergamo ha pubblicato l’avviso per l’assegnazione dei lavori: l’impresa individuata entro il 3 giugno.

Casa Suardi, cantiere alle porte. Entro il 2023 pronto il nuovo archivio della Mai
Partiranno a settembre i lavori per recuperare Casa Suardi dove verrà trasferito l’archivio storico della Mai

I termini sono perentori, quanto lo sono quelli per la Capitale della Cultura 2023: il cantiere per il restauro di Casa Suardi , futuro archivio storico della biblioteca Angelo Mai , dovrà essere avviato «entro settembre 2022 e dovrà essere tassativamente ultimato per luglio 2023». La deadline, e quindi la data di inaugurazione dello storico edificio che si affaccia su piazza Vecchia, da anni chiuso al pubblico, è palesata nell’avviso pubblicato dal Comune di Bergamo per individuare un’impresa che abbia tutte le caratteristiche per portare avanti il delicato intervento da 1.989.957 euro, finanziato con il Pnrr. L’appalto durerà 300 giorni , «in ogni caso – recita l’avviso pubblicato dal Comune - le lavorazioni dovranno concludersi entro luglio 2023, in ragione della specifica destinazione dell’edificio nell’ambito dell’evento Bergamo-Brescia Capitale della Cultura 2023».

© RIPRODUZIONE RISERVATA