Da venerdì 1 aprile tornano a scuola mille prof «no vax»

Nella Bergamasca È questa la stima dei docenti che sarebbero stati sospesi perché non vaccinati. Con il nuovo decreto rientreranno, ma non in classe.

Da venerdì 1 aprile tornano a scuola mille prof «no vax»
Controlli al green pass
(Foto di Archivio)

La «maratona» iniziava praticamente un anno fa esatto. Era il marzo del 2021, agli albori della campagna vaccinale, e in quel momento scattava – come canale prioritario – anche l’immunizzazione del personale scolastico . E fu subito uno sprint: su una platea di circa 25mila lavoratori tra personale docente e non docente (tale era, allora, la platea indicata in Bergamasca), nel giro di pochissime settimane aderirono in poco più di 20mila, cioè l’80%. Da lì in poi, viceversa, l’«ultimo miglio» ha avuto ritmi ben più compassati: e oggi, alla vigilia di una svolta, i lavoratori del mondo-scuola non vaccinati restano una piccola minoranza percentuale, ben inferiore al 10%. Ma considerata la platea così ampia, i valori assoluti appaiono comunque significativi: di dati ufficiali non ce ne sono, ma secondo una stima potrebbero essere più di mille – e meno di duemila – in Bergamasca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA