Frutta e verdura, conto salato. A giugno aumenti del 10%. «Pesa il caro energia»

Rincari L’allarme dei consumatori. Bresciani, Confcommercio: «Si respira un clima di preoccupazione, ma c’è l’impegno della filiera a non far mancare i prodotti».

Frutta e verdura, conto salato. A giugno aumenti del 10%. «Pesa il caro energia»
Sono in particolare il caro energia e l’aumento del costo dei carburanti a incidere sul prezzo finale di frutta e verdura, in aumento per i consumatori

Ciliegie, anguria, melone, fragole pesche e albicocche: quanto è caro oggi fare la spesa? L’estate è per antonomasia la stagione nella quale si consuma più frutta e verdura. La richiesta quest’anno è peraltro ulteriormente aumentata, perché influenzata dal grande caldo, che spinge i consumatori a preferire piatti leggeri e dissetanti. Negozio o supermercato che vai, prezzo che trovi, con punte sui prodotti più richiesti, in grado di raggiungere la doppia cifra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA