«I quartieri al centro»: Sant’Alessandro, record di persone che vivono sole - I dati

L’inchiesta multimediale L’area del centro che comprende anche via XX Settembre è la più popolata della città, ma il 55% dei nuclei ha un solo componente. Ecco tutti i dati e l’analisi.

«I quartieri al centro»: Sant’Alessandro, record di persone che vivono sole - I dati

È il quartiere più popolato della città: sfiora i diecimila residenti, ed è lo spicchio del centro che è riuscito a reggere meglio. Il 2021 ha consegnato un ritorno alla crescita per Sant’Alessandro, uno dei tre rioni in cui formalmente è ripartito il centro della città. Territorio piuttosto ampio e variegato – è ricompreso nel perimetro un pezzo di via San Bernardino, poi via San Lazzaro, via XX Settembre, via Garibaldi e il lato sinistro di viale Vittorio Emanuele, oltre ovviamente a via Sant’Alessandro, giusto per citare i riferimenti più importanti – qui i residenti sono 9.906, e lo scorso anno sono cresciuti di 85 unità (+0,9%). Ma è il lungo periodo che racconta al meglio i cambiamenti: nel 1987 gli abitanti di Sant’Alessandro erano 10.471, in 34 anni ne ha persi mezzo migliaio circa. In proporzione è un calo del 5,4%, mentre la città invece cresceva (seppur di poco, +2,7%): ma se si guarda ai quartieri vicini, Sant’Alessandro è quello che ha resistito meglio allo spopolamento del centro. Viale Papa Giovanni ha infatti perso addirittura il 29,1% dei residenti e Pignolo è arretrato del 17,4%, e se si sale in Città Alta lì la riduzione è stata invece del 26,2%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA