Mostre, allestimenti e cantieri: i musei si preparano al 2023

Le anticipazioni La cultura d’impresa protagonista al Museo delle Storie, il Caffi celebra l’esploratore Beltrami. Lavori in Carrara e all’Archeologico. Gamec indaga materia e natura.

Mostre, allestimenti e cantieri: i musei si preparano al 2023
Il Museo delle Storie, con la Fondazione Sestini dedicherà una mostra fotografica alla cultura del lavoro

Riallestimenti, mostre dal respiro internazionale, progetti a più voci: è il 2023 visto dai musei cittadini. La carne al fuoco è tanta, l’obiettivo è uno: lasciare qualcosa in eredità al territorio . Che sia un metodo di lavoro, un’idea da sviluppare, una collaborazione proficua. Perché il titolo di Capitale italiana della Cultura, che Bergamo condivide eccezionalmente con Brescia, non resti solo il ricordo di un anno speciale ma possa dare dei frutti duraturi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA