Porta Dipinta, una strada romana riaffiora con gli scavi per il gas: «Scoperta importante»

Alla luce i resti ben conservati di un tracciato in pietra. Il Soprintendente: «Il ritrovamento è di eccezionale interesse per l’ottimo stato di conservazione della strada». Dal Mic fondi per Sant’Agostino.

Porta Dipinta, una strada romana riaffiora con gli scavi per il gas: «Scoperta importante»
I resti della strada romana venuti alla luce in via Porta Dipinta

Nel sottosuolo di Città Alta le scoperte non finiscono mai. Due tratti di strada romana in ottimo stato di conservazione – della lunghezza complessiva di una ventina di metri – sono venuti alla luce in via Porta Dipinta, a poca distanza dalla Fara, durante i lavori di scavo per la posa delle tubazioni del gas metano. Ben visibile, a poco più di un metro di profondità, la pavimentazione in blocchi di pietra squadrata e un muretto di contenimento dell’antica strada, che dal colle portava nella piana di Sant’Agostino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA