Provincia al voto, ipotesi 18 dicembre

Ok del Viminale all’«election day» proposto dall’Upi a livello nazionale. In Via Tasso si scelgono presidente e consiglieri. Candidature per fine novembre.

Provincia al voto, ipotesi 18 dicembre
Il palazzo della Provincia di Bergamo, in via Tasso

Cadrà a ridosso del Natale il voto per il rinnovo delle amministrazioni provinciali, che dovrebbe tenersi sabato 18 dicembre. È questa, infatti, la data indicata nei giorni scorsi dal comitato direttivo dell’Upi, l’Unione delle Province italiane, con l’intento di far coincidere le operazioni di voto a livello nazionale. E proprio ieri il Ministero dell’Interno avrebbe accolto la proposta di «election day». Benchè dunque ciascuna Provincia possa scegliere la data in modo autonomo, appare a questo punto molto probabile un allineamento sul giorno proposto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA