Ucraina: minori soli, ai Comuni 100 euro al giorno

Il provvedimento Il «sì» definitivo allo sblocco dei fondi statali per l’accoglienza è previsto attorno al 20 maggio. Soddisfazione a Rota Imagna per il decreto che prevede i rimborsi: nel paese sono ospitati 94 profughi under 18.

Ucraina: minori soli, ai Comuni 100 euro al giorno
I bambini e ragazzi ucraini accolti a Rota Imagna

Il «sì» definitivo allo sblocco dei fondi statali per l’accoglienza in Italia dei minori non accompagnati provenienti dall’Ucraina dovrebbe arrivare intorno al 20 maggio con l’approvazione del decreto «taglia prezzi», a due mesi dall’arrivo in Bergamasca dei 115 orfani dell’orfanotrofio di Berdiansk. Una notizia attesa soprattutto a Rota Imagna, dove sono ospitati 94 di questi ragazz i. Ma le buone notizie non finiscono qui: nel maxiemendamento al decreto che il Governo presenterà al Senato forse già domani è previsto un rimborso per i Comuni fino a 100 euro al giorno per ogni minore, più del doppio rispetto ai 45-47 euro annunciati finora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA