In cucina con i film: da Harry Potter a Mary Poppins

In cucina con i film: da Harry Potter a Mary Poppins

C’è un cappello parlante in una delle scene più amate di «Harry Potter»: è lui a determinare il destino del giovane mago, assegnandolo alla Casa dei Grifondoro nel collegio di Hogwarts. È tornato in questi giorni al cinema «La pietra filosofale», primo capitolo della saga cinematografica tratta dai bestseller di J.K. Rowling, in occasione dei vent’anni dalla prima uscita. In libreria, intanto, c’è «Harry Potter, il libro di cucina ufficiale» (Magazzini Salani) con «oltre 40 ricette cotte e incantate» in cui il famoso cappello si ritrova in versione «cupcake» a base di cioccolato e pan di Spagna, una sorpresa adatta alla tavola delle feste, così come «Il muro di polenta del binario 7 e tre quarti», i «Grissini Nimbus 2000» (come la famosa scopa volante di Harry) e molti altri piatti che permettono di preparare menu a tema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA