Annegò la convivente nell’Adda, chiesta una consulenza psichiatrica per Carlo Fumagalli

Fara Gera d’Adda Il 49enne che ha ucciso la convivente Romina Vento, sarà sottoposto a perizia psichiatrica per capire le condizioni in cui ha agito.

Annegò la convivente nell’Adda, chiesta una consulenza psichiatrica per Carlo Fumagalli
Un mazzo di fiori sul luogo dell’omicidio in riva al fiume Adda
(Foto di Cesni)

Una consulenza psichiatrica per capire le condizioni in cui ha agito Carlo Fumagalli , l’operaio 49enne di Fara Gera d’Adda che la sera del 19 aprile scorso ha ucciso la convivente Romina Vento, 44 anni, annegandola nel fiume Adda dopo essersi lanciato in acqua con l’auto sulla quale c’era anche la donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA