Siccità e perdite di rete: Locatello agli sgoccioli, in casa solo acqua in bottiglia

Siccità Il bacino di riferimento non garantisce flussi regolari, le fonti alternative invece non consentono l’uso alimentare.

Siccità e perdite di rete: Locatello agli sgoccioli, in casa solo acqua in bottiglia
Si fa scorta di acqua minerale in bottiglia, a Locatello

Gli abitanti di Locatello, circa 900, da giovedì pomeriggio non possono più utilizzare l’acqua per uso potabile, vale a dire per gli alimenti e come bevanda, neanche previa bollitura. Il divieto è arrivato con una ordinanza emessa l’altro giorno dalla sindaca Simona Carminati. Nell’ordinanza si evidenzia la carenza idrica dovuta al periodo siccità. «Visto il continuo diminuire delle acque sorgive di approvvigionamento dei bacini idrici comunali, ritenuto di dover comunque assicurare l’erogazione dell’acqua in tutto il comune per uso esclusivamente igienico sanitario e la conseguente immissione di acqua non potabile, il sindaco ordina il divieto di utilizzo a scopo idropotabili, sino al ripristino delle condizioni di conformità. Ai fini della tutela della salute degli abitanti dell’intero comune si rende necessario l’emissione di apposita ordinanza di non potabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA