• Lunedì 02 Aprile 2018
  • (0)

Almenno, investe e uccide 52enne ucraina: arrestato

Erano le 6.20 del mattino ad Almenno San Salvatore quando in via Garibaldi - la strada principale che collega Almenno alla Valle Imagna - una donna ucraina di 52 anni, Stella Lipitska, è stata investita e uccisa sul colpo da una Bmw di grossa cilindrata guidata da un 50enne, bergamasco incensurato, che non si è fermato a prestare soccorso. Poche ore dopo, però, l'uomo è stato rintracciato e arrestato per omicidio stradale dai Carabinieri di Zogno che erano intervenuti sul posto insieme ai soccorritori del 118. Era in casa in stato di shock mentre l'auto danneggiata era parcheggiata in garage. Fondamentale il contributo di un testimone e delle telecamere della zona, comunali e della farmacia, che hanno consentito ai Carabinieri di risalire al modello e soprattutto alla targa della Bmw. L'impatto è stato molto violento tanto che la donna è stata sbalzata ad una cinquantina di metri di distanza. Abitava nella zona dello schianto, era uscita di casa per comprare le sigarette in un distributore automatico e stava attraversando sulle strisce pedonali.

Altri articoli
Guarda gli altri video