• Domenica 13 Giugno 2021
  • (0)

Ardesio, dalla Nazionale Italiana Amputati alle scuole medie

Una storia di tenacia, ma anche di passione. Quella che spinge tanti ragazzi a inseguire un pallone, a sognare di indossare un giorno la maglia azzurra. E, pur essendo nato senza la gamba destra, Francesco Messori non ha rinunciato né al pallone né alla maglia azzurra, tanto da diventare capitano della nazionale italiana amputati e segretario dell'area femminile del Sassuolo Calcio. Lo ha raccontato ai ragazzi delle scuole medie di Ardesio in un incontro reso possibile dall'insegnante e fotografa Francesca Soli. E' di Correggio, la città di Ligabue, ma è tifoso del Barcellona e sul braccio porta tatuato l'autografo del suo idolo, Lionel Messi. Il servizio di Elisa Cucchi per Bergamo Tv.

Guarda gli altri video